Calendar

M T W T F S S
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
Add to My Calendar

Dieci giovani ticinesi da tenere d'occhio - Patrizia Marschalkova - fondatrice della startup farmaceutica

06/05/2019

La startup farmaceutica - Patrizia Marschalkova invece al suo Malcantone non ha rinunciato. Figlia di immigrati slovacchi, è tornata a Monteggio dopo un master in farmaceutica al Politecnico di Zurigo. Con sé ha portato una spin-off innovativa: Dicronis, azienda creata assieme al compagno di studi Jovan Jancev. «L'idea è nata durante il mio progetto di tesi. Volevo creare uno strumento che aiutasse le persone malate di cancro nella fase post-terapica». L'apparecchio ideato da Patrizia permette ai pazienti, a domicilio, di diagnosticare una malattia cronica che insorge spesso dopo i trattamenti oncologici (il linfedema). 

«Possibilità allettanti» - Nel 2017 l'azienda si è aggiudicata la StartCup Ticino, e un finanziamento di 50mila franchi da Cantone, Fondazione Agire e banca Efg. Non è un paese per giovani imprenditori? In Ticino secondo Patrizia «in realtà l'offerta di fondi d'investimento è molto allettante. Ci sono diverse startup con grande potenziale e il territorio fa un ottimo lavoro per valorizzarle. Forse a volte manca la voglia di uscire dai confini cantonali, andare oltre Gottardo». 

 

Per informazione: