Calendar

M T W T F S S
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
Add to My Calendar

Il progetto Liberty, scelto proprio per comunicare l’esigenza di libertà di movimento.

29/06/2017

Ecco che arriviamo al centro della nostra storia, da dove si intravvede la possibilità di un lieto fine, proprio come nelle favole e nei sogni più belli.

 

Antonio decide di coinvolgere l’OpenLab, che essendo uno spazio attrezzato a disposizione di chi vuole realizzare un progetto, è lo spazio ideale per dare vita al sogno di Giuseppe e di Antonio.
 
In questo scenario di idee, sogni e innovazione prende vita il progetto Liberty, scelto proprio per comunicare l’esigenza di libertà di movimento.
 
Al team iniziale si aggiungono un ingegnere meccanico, Brian e un ingegnere informatico, Eduardo: ragazzi appassionati di tecnologia e innovazione, che hanno trascorso il proprio tempo libero a mettere a punto un prototipo che promette indipendenza di movimento nel letto tramite un telecomando, che risolve i problemi di mobilità, ma che può anche essere adibito ad attrezzo per effettuare in autonomia esercizi di fisioterapia.
 
Può essere quindi una soluzione sia per chi ha una disabilità motoria permanente, sia per chi deve fare riabilitazione motoria.
 
Liberty ha avuto subito un ottimo riconoscimento, il progetto infatti è stato premiato nell’ambito della competizione per startup Startcup Ticino, aggiudicandosi il terzo posto.
Inoltre i contatti avuti fino a ora con le varie associazioni per servizi e assistenza e ricerca, con medici e addetti alla cura delle persone disabili, hanno avuto riscontri entusiastici.
 
Il lavoro da fare però è ancora moltissimo: si tratta di mettere a punto un dispositivo che risponda a tutti i criteri di sicurezza e tutte le esigenze mediche, saranno necessari fondi per un prototipo definitivo e per le sperimentazioni.
 
Ecco infine come aiutare a realizzare questo bellissimo sogno:
>>>Link campagna IndiegGoGo
 
Partecipando alla raccolta fondi potrete ricevere bellissimi gadget ideati realizzati in OpenLab e dalla Fondazione Diamante!